Caso Ruby, Fede: «chiederò la grazia a Mattarella»

Dopo la condanna a 4 anni e 7 mesi per il caso Ruby, l’ex direttore del Tg4 Emilio Fede ha manifestato l’intenzione di chiedere la grazia al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’avvocato del giornalista 88enne, che si è sempre dichiarato innocente rispetto alle accuse, ha spiegato che sarebbe una soluzione sensata e che stanno valutando. Intanto la procura generale di Milano ha concesso a Fede di evitare il carcere e scontare la pena ai domiciliari. (t.d.b.)

(Fonte: SkyTg24)

(ph: Imagoeconomica)

Tags: