Danni tempesta Vaia nel Bellunese: «casa distrutta, vendo un rene»

Ha fatto (e farà) molto discutere il post su Facebook di una 50enne di Longarone, che annunciava di voler mettere in vendita un rene per 60 mila euro per riparare i danni alla sua casa dopo la tempesta Vaia che ha colpito il Bellunese lo scorso autunno. «Dopo la tempesta Vaia, vendo un rene per aggiustare la mia casa: 60mila euro». Il post pubblicato in diversi gruppi Facebook della zona e di compravendita è stato poi rimosso dall’algoritmo del social. Nel frattempo qualcuno le aveva pure risposto, interessato all’acquisto. La donna ha poi spiegato che si trattava solo di una provocazione per far capire il livello della disperazione degli abitanti delle zone colpite dal maltempo. (t.d.b.)

(Fonte: Ilgazzettino)

(ph: Twitter – Vigili del fuoco Veneto)