«Aumento iva, per Tria si evita con più deficit. Dove siamo, in Game of thrones?»

L’Italia come Westeros, il continente immaginario della saga filmico-letteraria del Trono di spade? Ad azzardare il paragone tra la situazione economica nostrana e la gestione delle finanze di Approdo del Re è nientemeno che Carlo Cottarelli (in foto), ex commissario straordinario per la spending review. «Tria dice che si valuteranno misure alternative all’aumento dell’Iva», scrive l’economista su Twitter. «Mi sa che la misura alternativa sarà l’aumento del deficit, soldi presi a prestito… Ma chi ce li presta? La Banca di Ferro di Game of Thrones?».

(r.a.)

 

Tags: