Vicenza, ambasciatore Francia: «anche Beltrame aiuterà Notre-Dame»

L’ambasciatore francese in Italia Christian Masset (in foto) in questi giorni difficili dopo il disastro di Notre Dame è in Veneto. Come riporta Roberta Bassan sul Giornale di Vicenza di oggi a pagina 11, Masset per la sua unica visita ad un’azienda ha scelto la Beltrame di Vicenza, impresa siderurgica con un miliardo di fatturato, 2 mila dipendenti e un impianto in Francia simile a quello vicentino. Un partner importante per i francesi. «Continuo a provare il sentimento di una perdita devastante – ha spiegato Masset a proposito dell’incendio che ha distrutto il tetto e le guglie della cattedrale di Notre Dame- però ora anche di grande speranza. Ci sarà una valutazione delle diverse competenze e, visto che l’Italia è il Paese per eccellenza della tutela del patrimonio, penso che avremo molto bisogno del vostro contributo». L’ambasciatore francese in Italia ha elogiato le imprese venete indicando il gruppo Beltrame come un modello. «È un ottimo esempio di impresa che ha investito in Francia e a loro volta le aziende francesi possono investire qui». (t.d.b.)

Tags: ,