Figlia apre uovo di Pasqua in anticipo: padre le rompe il naso

Un venerdì santo di vera passione nel senso etimologico che significa sofferenza quello vissuto da una 20enne di Baggio (Milano) a cui il padre ha rotto il naso con un pugno. La sua unica colpa è stata quella di aver aperto l’uovo di Pasqua. «Perché non mi hai aspettato? Non dovevi aprirlo» avrebbe gridato il 53enne prima di aggredirla. Il padre padrone manesco e violento è stato arrestato. (t.d.b.)

(Fonte: Ilmessaggero)

Tags: