«In piazza con Greta? Utile picchiare figli»: bufera social su Calenda

Bufera di commenti negativi sull’ex ministro delle attività produttive Carlo Calenda che su Twitter ha parlato di «ceffoni» e «calci nel sedere» per educare i figli. Tutto è nato da un commento di Giuliano Ferrara sui giovani in piazza con Greta Thunberg. L’ex direttore del Foglio infatti ha esortato l’ex ministro a picchiare i figli che manifestano contro i cambiamenti climatici e Calenda, rimanendo sullo stesso tono ironico, ha spiegato che ha volte le botte sono molto utili per educare i figli. Ma molti utenti lo hanno criticato e in alcuni casi hanno definito «orrore puro» le sue parole. Calenda ha poi sottolineato l’ironia delle sue parole.

(ph: Imageconomica)

Tags: