Vicentino trova moglie a letto col fratello: incredibile reazione

A Foza (Vicenza) un uomo ha patteggiato 6 mesi di reclusione nell’udienza preliminare per aver aggredito suo fratello. Qualche tempo prima il 50enne era andato a trovare il congiunto e l’aveva beccato a letto a fare sesso con la propria moglie. Accecato dall’ira aveva preso un coltello minacciando i due e prendendosela soprattutto contro gli oggetti dell’appartamento del fratello, devastandolo. Tra le sue “vittime” anche la tv. (t.d.b.)

(Fonte: IlgiornalediVicenza)

Tags: ,