Reddito cittadinanza, navigator operativi entro fine giugno

La selezione dei 3mila navigator chiamati a facilitare l’inserimento dei beneficiari del Reddito di cittdinanza nel mercato del lavoro, «sarà rapida: entro fine giugno saranno firmati i contratti». A dirlo è il professor Domenico Parisi, presidente di Anpal (in foto). «I navigator – spiega al Sole 24 Ore – dipenderanno da Anpal, ma opereranno in pieno raccordo con i centri per l’impiego. Saranno una risorsa disponibile, spetterà alle Regioni decidere come farne uso».

La candidatura avverrà su base provinciale e alla prima selezione saranno ammesse 60mila persone, scelte tra gli oltre centomila candidati sulla base del voto di laurea. «Il bando scade l’8 maggio, la settimana successiva prevediamo di pubblicare la graduatoria di ammissione, poi effettueremo il test», spiega Parisi. (r.a.)

(Ph. Imagoeconomica)