Usa, Ocasio-Cortez dice addio a Facebook: «social un rischio per salute»

Alexandria Ocasio-Cortez, la più giovane parlamentare nella storia del Congresso Usa (in foto), ha annunciato il suo addio a Facebook. Il motivo? «I social network sono un rischio per la salute di tutti, causano isolamento, depressione, ansia e dipendenza». Ocasio-Cortez, che su Facebook ha 788 mila follower, ammette di aver vinto il suo seggio grazie ai social network, che tuttavia causano «effetti negativi per tutti: per i giovani, per i bambini al di sotto dei tre anni che passano molto tempo davanti allo schermo, per gli anziani».

Per questo, l’esponente democratica ha deciso di non utilizzare più Facebook e limitare l’uso di Instagram e Twitter alla sola settimana lavorativa: «ho iniziato a impormi delle piccole regole. Fra queste, prendermi il fine settimana per me, usando i social solo per leggere ma senza twittare». (r.a.)

Fonte: Huffington Post

(Ph. JStone / Shutterstock)