Negozi chiusi nelle feste, Marcato: «approvare legge»

L’assessore regionale veneto al Commercio Roberto Marcato è tornato alla carica con uno dei suoi cavalli di battaglia, cioè una legge che stabilisca la chiusura festiva dei negozi. Lo riporta La Nuova Venezia di oggi a pagina 23. «Il mondo del commercio attende la modifica e l’incertezza non fa bene a nessuno» ha detto Marcato. «La mia proposta di legge statale portata in giunta – aggiunge – prevedeva proprio la chiusura delle attività in tutte e 12 le feste canoniche previste dal nostro calendario istituzionale e religioso, vale a dire Pasqua, Pasquetta, Natale, Primo Maggio e via dicendo».

L’assessore regionale sostiene che in Paesi con un Pil superiore all’Italia i negozi di abbigliamento sono chiusi la domenica. Marcato da sempre si batte contro la crisi che attanaglia le botteghe e piccoli negozi fagocitati dai centri commerciali e da nuovo fenomeno dell’e-commerce. (t.d.b.)

(ph: Imagoeconomica)