Notre-Dame, azienda ammette: «operai fumavano su impalcature»

I lavoratori della Bras Frères, che si stava occupando dei lavori di restauro della cattedrale di Notre-Dame prima che prendesse fuoco, fumavano sulle impalcature. Lo ha ammesso la stessa società edile dicendosi dispiaciuta per la violazione delle norme ma spiegando che è da escludere che «un mozzicone di sigaretta abbia provocato l’incendio».

A riportare le ammissioni dei responsabili della ditta è stato il giornale Le Canard Enchaine. Gli inquirenti stanno continuando ad indagare e per ora l’ipotesi più plausibile è che le fiamme siano partite da un corto circuito. (a.mat.)

Tags: