Crisi di governo… social! I vicepremier smettono di seguirsi su Instagram

Le tensioni tra Lega e Movimento 5 Stelle si riverberano anche sui social network. I due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio hanno smesso di seguirsi reciprocamente su Instagram. Il caso Siri e la richiesta di dimissioni del sottosegretario da parte di Di Maio sembrano avere incrinato duramente il rapporto tra le due componenti di governo. Il “defollow” reciproco su Instagram (dove Salvini ha 1,5 milioni di seguaci, Di Maio 750mila) sembra essere la cartina di tornasole della crisi politica tra i due partiti. (r.a.)

(Ph. Shutterstock)

Tags: