Donna perde custodia dei figli perchè «lavora troppo»

Ha perso la custodia delle figlie di 7 e 13 anni perchè «lavora troppo. Lei è Elena del Pilar Ramallo Minan ed è l’ex legale del Banco Santander, in Spagna.

La donna, che ha fatto causa allo Stato per poter riavere le sue bambine, ha scritto una lettera ai tribunali spagnoli spiegando che «la sentenza nega i diritti delle donne alla realizzazione personale e professionale. Come milioni di donne, ho dovuto dedicare migliaia di ore al mio lavoro, rubandole al mio sonno, per eccellere sia come avvocato, che come madre», conclude nella missiva pubblicata dal Telegraph. (a.mat.)

(ph: shutterstock)

 

Tags: