Este (Pd), “Bella ciao” al 25 Aprile: sindaco si toglie la fascia

È polemica a Este (Padova), dove ieri il sindaco Roberta Gallana si è sfilato la fascia tricolore dopo che alcuni presenti alla festa della Liberazione hanno intonato “Bella ciao“. La prima cittadina (in foto, al centro) ha etichettato come «patetici e irrispettosi» i protagonisti dell’episodio. «Le mie parole di unità – ha detto Gallana al microfono – non sono state ascoltate e per questo mi tolgo la fascia. Programmiamo tutti insieme il cerimoniale di questi eventi e oggi non è stato rispettato, per cui vi invito a lasciare questo luogo sacro».

Come riporta Nicola Cesaro sul Mattino di oggi, tra coloro che hanno intonato il canto partigiano c’era anche l’ex sindaco PD, Giancarlo Piva. «Non si è mai vista una scena del genere – ha commentato -: un sindaco che si toglie la fascia durante la cerimonia di commemorazione dei Caduti nella lotta per la Liberazione. In dieci anni da sindaco, con me, si è sempre cantato “Bella ciao”. È una consuetudine che va rispettata al di là del colore politico».

(Ph. Roberta Gallana / Facebook)