Faceva da “palo” al padrone spacciatore, arrestato pappagallo

Curiosa notizia quella che arriva dallo stato del Piauì, in Brasile. Un pappagallo è stato arrestato perchè faceva da “palo” al suo padrone spacciatore. Il volatile era stato addestrato in modo che riuscisse ad avvertire l’uomo quando stavano arrivando gli agenti. La frase concordata era «mamma, la polizia!».

Finora era andato tutto liscio fino al blitz di lunedì scorso. Un poliziotto presente ha affermato che l’animale, dopo l’arresto, non ha emesso alcun suono: «è stato silenzioso». La vicenda, diventata virale sul web, è stata riportata anche da Washington Post e The Guardian. (a.mat.)

(ph: shutterstock)

Tags: