Rider della marijuana, nuovo servizio da Venezia

Marijuana a domicilio. È il business inventato da due 26enni veneziani, Piero ed Erik. All’inizio i due giovani hanno avviato la produzione di cannabis legale (con principio attivo allo 0,2%, ben al di sotto della soglia consentita di 0,6%). In seguito hanno pensato di fornire ai clienti il servizio di consegna porta a porta, in bici e motorino.

Tutto lecito, anche se le difficoltà non sono mancate, specie nei primi tempi. Spesso la pubblicità veniva strappata e più di qualcuno telefonava al numero dell’azienda per chiedere se vendevano anche sostanze più forti. Ora, grazie a pubblicità e tam tam, l’attività ha ingranato e dopo Venezia i due già pensano a espandersi in altre zone.

Fonte: Ansa.it

(Ph. Shutterstock)