Treviso, arrivano i cocktail a base di insetti

Di solito se si trova un moschino nella birra si cerca di estrarlo, schifati, oppure si avverte il cameriere e ci si fa portare un’altra birra. Ma a Treviso, a breve, gli insetti nei drink non saranno più degli inconvenienti, ma faranno parte del listino. Il trevigiano Roberto Cavasin, in arte “Master Bug“, esperto di cucina alternativa, ha infatti avviato una collaborazione con il locale “Cloakroom cocktail“, specializzato in drink elaborati ed estrosi e considerato uno dei cocktail bar migliori d’Italia. Del resto, se gli insetti si mangiano, perché non berli? E così nella Marca sta per arrivare il daiquiri alle formiche.

(Ph: Shrypa Alexandr – Shutterstock)