Brugnaro: pronto a tour con Zaia al Sud per spiegare autonomia»

«La Città metropolitana non è la provincia. È un ente intermedio previsto dalla Costituzione». In un’intervista a La Nuova di Venezia, il sindaco Luigi Brugnaro, interviene sull’autonomia del Veneto. Un «esempio positivo a beneficio di tutta l’Italia. Occorre far volare chi può farlo. Ho detto a Zaia: “se vuoi andiamo assieme nel Meridione a spiegare l’autonomia che chiede il Veneto”. Ci sono esempi come Salerno con De Luca, quando era sindaco, o certi assessorati di Napoli che funzionano benissimo».

Brugnaro chiede una riforma federalista dell’Italia: «oltre alle province, occorre riformare lo Stato introducendo le macroregioni. Noi siamo un esempio positivo: la città metropolitana di Venezia ha il primato del debito a zero. Mi vanno benissimo le critiche ma serve anche evidenziare quello che funziona. Questo modello andrebbe portato a livello centrale efficientando lo Stato, riducendo la burocrazia, avvicinandosi al cittadino».

(Ph. Imagoeconomica)