Verona, anziani si tolgono la vita insieme: lei aveva l’Alzheimer

A Zevio (Verona) una coppia di anziani coniugi, lui 89 anni, lei 79, sono stati ritrovati senza vita in un canale. Secondo gl inquirenti si tratta di un gesto volontario. Come riporta Davide Orsato sul Corriere del Veneto infatti pare che lei soffrisse di Alzheimer.

I corpi sono stati ritrovati da un agricoltore della zona che ha notato l’auto parcheggiata sulla riva. Sul telefono dell’uomo, che pare abbia preso l’iniziativa, il numero dei nipoti. Sapevano della sofferenza della coppia, ma non pensavano si arrivasse al gesto estremo. (t.d.b.)

(ph: Shutterstock)

Vi ricordiamo che sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
– Telefono Amico: 199.284.284
– Telefono Azzurro: 1.96.96
– Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
– De Leo Fund: 800.168.678

Tags: ,