Jesolo, cercasi disperatamente (500) camerieri

Ieri si è tenuta l’assemblea di Federalberghi, a cui ha partecipato anche Flavio Briatore. Come riporta Giovanni Cagnassi su La Tribuna a pagina 11, tra i temi affrontati anche quello della carenza di camerieri in vista della stagione estiva. Solo a Jesolo infatti pare ne manchino 500.

«Oggi a un cameriere, che sia in un pubblico esercizio o in una struttura ricettiva, si chiede non solo la professionalità, ma anche la capacità di stare con il pubblico, parlare, tessere pubbliche relazioni – spiega Alberto Maschio, presidente dell’Associazione albergatori jesolani -. Devono essere comunicatori. E poi c’è un problema di programmazione nelle scuole professionali – conclude – che non sfornano abbastanza studenti in grado di essere assunti». (t.d.b.)

(ph: Shutterstock)