Cannabis legale, Salvini: «Italia non diventerà Stato spacciatore»

Sulla legalizzazione della cannabis Matteo Salvini  ha sempre avuto le idee molto chiare. A gennaio era stato motivo di scontro con il Movimento 5 Stelle che aveva fatto una proposta di legge a riguardo. «Pensano a legalizzare le canne ma non passerà mai e non è nel contratto di governo. Se dobbiamo sconfiggere davvero la criminalità togliamo dalle strade la prostituzione a cielo aperto, come fanno in altri Paesi», aveva detto il ministro dell’Interno.

Oggi, durante un suo intervento ad Avellino, Salvini è tornato sull’argomento dichiarando: «qualche esponente del M5S vorrebbe la legalizzazione, per me non esiste proprio. Io non trasformo lo Stato in uno spacciatore». (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: imagoeconomica)

Tags: