Direttore Ulss Treviso a comizio Lega: Pd contro Benazzi

«La sanità è un servizio pubblico, non uno strumento di potere nelle mani della Lega. Benazzi non può partecipare alle iniziative elettorali della Lega, come a Ponte di Piave, mentre snobba una manifestazione come quella di domenica scorsa a difesa dell’ospedale di Castelfranco». Lo affermano in una nota congiunta il segretario provinciale di Treviso e il responsabile Sanità del Partito Democratico Giovanni Zorzi e Nicolò Rocco, accusando il direttore generale dell’Ulss 2 della Marca trevigiana, Francesco Benazzi, di essere troppo schierato politicamente.

«Porteremo il “caso” Benazzi in Regione con Andrea Zanoni e in Parlamento con l’onorevole Sara Moretto», annunciano i democratici. Come riporta Alessandro Zago su La Tribuna di oggi, l’interessato nega di essere tra i relatori della serata, nonostante il nome sul manifesto: «macché relatore, sarò seduto tra il pubblico, ad ascoltare la Lanzarin», la replica di Benazzi.

Tags: ,