Parigi, agente servizi segreti italiani trovato morto

Un agente dei servizi segreti italiani, Massimo I., 50 anni, è stato trovato morto con un ferita sotto il mento e tracce di vomito vicino al corpo, nei pressi dell’albergo dove alloggiava a Parigi. Lo scrive il sito di Le Point, secondo cui i vigili del fuoco sono intervenuti all’1.30, tentando invano di rianimarlo. L’uomo alloggiava in un albergo di Montmartre dal 3 maggio scorso, giorno del suo arrivo nella capitale francese. Addosso è stato trovato un bigliettino da visita con il numero di telefono della Presidenza del Consiglio.

Sul posto è intervenuta la polizia scientifica, mentre la procura di Parigi ha aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte. Fonti dell’ambasciata italiana a Parigi riferiscono che l’uomo sarebbe morto per cause naturali. (r.a.)

Fonte: Adnkronos

(Ph. Shutterstock)

Tags: