Autonomia, M5S contro M5S: «chi è contro parla a titolo personale»

«Chi è contro l’autonomia, nel M5s, rispetti il contratto di governo. Chi parla di sospendere l’autonomia, nel nostro movimento, lo fa infatti a titolo personale». Con queste parole il sottosegretario veronese del Movimento 5 Stelle alla Pubblica amministrazione Mattia Fantinati risponde al deputato grillino Luigi Gallo, da sempre critico nei confronti del tema.

«Il M5s vuole un’autonomia vera, che avvicini i cittadini ai territori, favorendo trasparenza e combattendo i fenomeni corruttivi – conclude Fantinati -. Un’autonomia efficiente, che scongiuri il deteriore fenomeno della moltiplicazione delle spese, prodotto dalla sciagurata riforma del Titolo V della Costituzione votata dal centrosinistra. Un’autonomia partecipata, approvata rispettando la volontà dei cittadini come emersa dai referendum e coinvolgendo in pieno il Parlamento. Non alimentiamo inutili polemiche. L’autonomia si farà. Ce lo chiedono i cittadini». (a.mat.)

(ph: imagoeconomica)