Treviso, blitz a scuola per vendicare scherzo al figlio: genitori denunciati

I genitori di un ragazzino vittima di uno scherzo da parte dei compagni di classe hanno fatto irruzione in aula, minacciando gli alunni responsabili del gesto. È accaduto nell’hinterland di Treviso: come scrive Marco Filippi su La Tribuna di oggi, i due sono stati denunciati ai carabinieri per interruzione di pubblico servizio e minaccia a minorenni in ambiente scolastico.

Il figlio si era visto offrire una gomma da masticare sporcata con la colla stick. Gli insegnanti avevano rimproverato gli autori della burla. Le rassicurazioni dei prof, però non sono bastate ai genitori del ragazzino, che l’indomani hanno interrotto la lezione rivolgendo minacce esplicite ai compagni, col solo risultato di rimediare una doppia denuncia, oltre a una pessima figura.

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,