Pfas, Comune Montagnana parte civile contro Miteni

Il Comune di Montagnana (Padova) sarà parte civile nel processo che verrà istituito a Vicenza contro la Miteni di Trissino, con l’accusa di essere la principale responsabile dell‘inquinamento da Pfas che ha colpito il Veneto. Lo riporta Nicola Cesaro sul Mattino di oggi a pagina 40. In caso di condanna della Miteni quindi anche Montagnana, unico comune padovano dell'”Area rossa A” che racchiude i Comuni contaminati, dovrà essere risarcito. (t.d.b.)

(In foto il sindaco di Montagnana Loredana Borghesan, ph. Facebook Loredana Borghesan)