Uno, Mattel chiarisce una volta per tutte: +4 e +2 non sono cumulabili

Probabilmente la maggior parte di voi finora ha giocato ad Uno in maniera sbagliata. E chissà quanti litigi in famiglia e con gli amici si potevano evitare avendo saputo fin dall’inizio che i +4 e i +2 del famigerato gioco di carte non sono cumulabili.

A chiarirlo la stessa azienda che lo produce, la Mattel, con un tweet che non lascia spazio a dubbi: «non si possono cumulare le carte “pesca 2” e “pesca 4″». Tra gli appassionati del gioco si è scatenato il dibattito e in molti credono che togliere la mosse più cattiva possa togliere gran parte del divertimento. (a.mat.)

(ph: shutterstock)

Tags: