Vicenza, Palakiss presenta Spring: salone nazionale del gioiello

Si svolgerà da domani, venerdì 10 maggio a domenica 12 maggio, Spring, il salone orafo nazionale di Palakiss. Proprio quest’anno si celebra il ventesimo anniversario della fondazione di questo business center del Nord Est.
Sono quaranta le aziende espositrici di questa edizione 2019, provenienti dai principali distretti orafi nazionali, quali Arezzo, Vicenza, Napoli e con una rappresentanza di aziende provenienti da Polonia, Spagna, Portogallo e Turchia. Sono attesi a Spring anche buyer provenienti da mercati come Est Europa, Croazia, Svizzera e Francia.

«Crediamo molto in questo distretto, siamo a Vicenza da vent’anni, una città che da sempre ha dimostrato di essere ospitale e funzionale alle esigenze del nostro settore. Con i nostri saloni diamo continuità agli appuntamenti orafi più importanti, come quello per esempio di gennaio, permettiamo alle aziende di fare ordinativi, ma soprattutto la nostra caratteristica è quello di offrire un servizio in più, le aziende hanno la possibilità di vendere sul pronto – spiega Andrea Marcon, amministratore delegato del Palakiss – In ragione di questa posizione strategica di Vicenza, auspico nel ritorno di un terzo appuntamento internazionale che dia ulteriore spazio al comparto dei macchinari orafi e a quello degli orologi».

La data dell’evento primaverile si colloca in un periodo dell’anno che permette di garantire continuità di fornitura per i clienti e permette agli espositori di raccogliere idee e suggerimenti per la realizzazione delle nuove linee da proporre a settembre. Vi sarà inoltre un momento di approfondimento tecnico, con un seminario in programma sabato 11 maggio alle ore 11.00 dedicato al tema della comunicazione digitale nel settore del gioiello.

Tags: ,