Napoli, Noemi sveglia e respira da sola: preso chi ha sparato

Buone notizie in merito alla sparatoria di Napoli. La piccola Noemi si è svegliata e respira da sola, ma resta in prognosi riservata. Intanto a Napoli e a Siena sono stati fermati due fratelli ritenuti responsabili dell’agguato in cui è stata ferita gravemente anche la bimba di 4 anni.

 Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe proprio del killer che ha aperto il fuoco tra la folla colpendo anche la bimba. Si tratterebbe di Armando Del Re. Si attendono ulteriori informazioni da parte delle autorità. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)

Tags: