Pubblicizza al meglio la tua attività con la tecnologia LED

Quante volte, in questi anni di crisi economica, ci è capitato di pensare che la nostra attività avesse bisogno di una sferzata di energia per competere in modo adeguato sul mercato? Quante volte abbiamo pensato a cosa potesse essere quel jolly, quell’asso nella manica che ci poteva davvero permettere una svolta? Ecco, questo articolo parlerà proprio di questo: del consiglio che ci sentiamo di darvi riguardo al sistema pubblicitario del vostro negozio o della vostra attività, attraverso l’uso di schermi LED pubblicitari.

Se pensate di non aver proprio bisogno di questo prodotto, ecco che forse ci sono alcuni fattori che, prima di scartare l’idea, non avete avuto modo di considerare: prima di tutto, uno schermo a tecnologia LED si vede sempre.
Non esiste condizione atmosferica capace di limitarne la visibilità: pioggia battente, grandine sferzante, nevicate abbondanti, sole cocente, nulla potrà inficiare la possibilità che avrà la vostra pubblicità di troneggiare nel centro cittadino e raggiungere quanti più occhi possibili.
In seconda battuta, ricordate che la tecnologia LED, se di alta qualità (ci arriveremo dopo), vi permetterà di regolare luminosità e scorrimento delle immagini, senza disturbare gli occhi di chi la guarda.
Abbiamo infatti notato come le pubblicità di questo tipo abbiano ormai invaso le nostre città. Ma non tutte sono uguali: alcune sono da noi meglio notate, altre possono addirittura dare fastidio e causare incidenti. Le pubblicità attraverso schermi LED, infatti, devono essere conformi agli standard del codice della strada: se troppo luminose, specialmente di notte, potrebbero inficiare la capacità di guida di un automobilista stanco, o con problemi alla vista. Per questo motivo alcuni schermi LED sono stati di regolazione di intensità luminosa, oltre che di velocità di scorrimento delle immagini.

Altro fattore da considerare, quando si inizia a pensare che una pubblicità su schermo LED possa fare al caso nostro, è la possibilità di creare schermi su misura; pensiamo alla vetrina del nostro negozio, ad esempio: chissà quanti prodotti vi sono già graziosamente sistemati all’interno. Anni di studio e di modifiche per farla apparire al meglio agli occhi che potevano incrociarla per la strada. Nessuno vuole stravolgere il vostro ordine e il vostro gusto, per questo motivo è giusto affidarsi a persone specializzate in grado di creare schermi su misura per adattarsi a ciò che già avete pensato di mostrare agli occhi dei potenziali clienti.
Ricordiamo che la dimensione dello schermo LED dipende anche dal tipo di immagine che vorremo trasmettere sullo schermo stesso: più avremo necessità di farla vedere in ogni dettaglio da distanze maggiori, infatti, più necessiteremo di uno schermo grande.
Dal punto di vista della visibilità e della definizione della pubblicità su schermo LED, però, non solo la grandezza è importante: fondamentale, proprio come per un televisore di casa, è anche il rapporto dei pixel. Più pixel su uno schermo, a distanza più ravvicinata tra loro, più definizione all’immagine del nostro prodotto assicureremo, più clienti di conseguenza nel nostro negozio!

Se stiamo pensando di predisporre il montaggio del nostro schermo LED in un luogo soggetto a scossoni climatici, sarà meglio acquistarlo con una protezione particolare per la pioggia: schermi LED impermeabili saranno la soluzione che alcune aziende specializzate potranno mettere al vostro servizio per accontentare le vostre richieste!

É bene ricordare, inoltre, che non tutti gli schermi LED resistono alle temperature: alcuni modelli smettono di lavorare quando la temperatura raggiunge i 40 gradi, rendendo necessaria l’installazione di motori di raffreddamento o condizionatori nei pressi degli schermi, contribuendo così a far lievitare i prezzi. Questo per accordarci all’antico adagio “chi meno spende, più spende”: non sempre il prezzo che ci viene proposto per l’installazione di qualcosa di economico è davvero ciò che ci ritroveremo a spendere nel corso del suo utilizzo. A volte i costi lieviteranno proprio perché ci troveremo a far fronte, attraverso più o meno ingenti esborsi, a problemi derivanti dalla scarsa qualità del prodotto che abbiamo acquistato.
Per questi motivi, è sempre meglio affidare il compito di aiutarci nella pubblicizzazione della nostra società o del nostro negozio solo ad aziende altamente specializzate, di quelle che non riservano sorprese in corso d’opera, come ad esempio Visualled.

Ricapitolando: meglio rivolgersi a persone qualificate che hanno fatto della progettazione e installazione di schermi LED una professione certificata da anni di sforzi; meglio sarebbe anche calibrare saggiamente il messaggio che si vuole propagare in relazione alla grandezza dello schermo da installare; poi si dovrà valutare la definizione dell’immagine e capire da quale distanza vogliamo che il potenziale cliente la decodifichi e, in ultimo ma non meno importante, ricordarci che se vogliamo installare uno schermo in un punto soggetto a violenti acquazzoni, sarà meglio acquistarlo con adeguata protezione.

Dunque, siamo pronti a dare alla nostra attività una sferzata di modernità attraverso le mille luci che possono regalarci gli schermi a LED pubblicitari? Noi crediamo di sì. Siamo pronti con voi a lanciarci in un nuovo capitolo delle nostre attività imprenditoriali!

Tags: