Marghera, bambini stranieri sono il 47%: verso sorpasso nel 2020

«I bambini stranieri fra gli 0 e i 4 anni a Marghera sono il 46,86% (l’anno prima erano il 44,8%). A Mestre-Carpenedo sono il 40% contro il 38% del 2017». A esporre i dati demografici è il consigliere comunale del Partito Democratico di Venezia Emanuele Rosteghin, secondo il quale il 2020 potrebbe essere l’anno del sorpasso dei nuovi nati stranieri.

Come riporta Mitia Chiarin su La Nuova Venezia di oggi, per Rosteghin ne consegue che «la prossima amministrazione dovrà tornare a investire nella scuola, sui mediatori culturali, sui processi di integrazione, sugli asili, riducendo il numero di bambini nelle classi e soprattutto in quelle più eterogenee».

(Ph. Shutterstock)