Mira (Ve), scontro Forza Nuova-Anpi: diocesi tenta mediazione

«Siamo disposti a ospitare un momento di dialogo fra Forza Nuova e antifascisti». A dirlo è monsignor Dino Pistolato, parroco di Gambarare, frazione di Mira, dopo i momenti di tensione fra manifestanti sabato scorso, con la polizia che è intervenuta per evitare scontro. Come riporta La Nuova Venezia di oggi, Lorenzo Damiano del movimento “Pescatori di pace” e candidato alle Europee per Forza Nuova, si è detto disponibile al confronto, ma dall’Anpi di Venezia è arrivato un no secco. «Con queste persone non ci può essere alcun dialogo – afferma spiega Tullio Cacco -. Questa forza politica in tante parti d’Italia si contraddistingue per propagandare odio. Mira, che fonda la sua storia sull’antifascismo, non può tollerare la loro presenza».