Tamponamento in A4, Paolini patteggia un anno

L’attore bellunese Marco Paolini è stato condannato a un anno, pena sospesa, per l’incidente causato lo scorso 17 luglio lungo l’autostrada A4, che ha provocato la morte di una donna. A causa di un momento di distrazione causato da un colpo di tosse, Paolini tamponò l’auto facendola finire fuori strada. Paolini, accusato di omicidio colposo e lesioni gravi, ha patteggiato 12 mesi di pena e la sospensione della patente per un anno.

Fonte: Giornale di Vicenza

(Ph. Imagoeconomica)

Tags: ,