Verona, trovati 7 immigrati in cisterna treno merci

A Verona sette immigrati di varie nazionalità sono stati ritrovati in una cisterna di mais di un treno merci proveniente dalla Serbia, come quello scoperto giorni fa a Vicenza. Uno degli stranieri dentro la cisterna è riuscito a chiamare il 112 che a sua volta ha contattato la polizia ferroviaria. Anche un operaio di un’impresa ferroviaria ha sentito le urla e dopo un’ora e mezza i vigili del fuoco hanno liberato le 7 persone, per lo più giovani tra i 20 e i 25 anni e una pare anche minorenne.

Sono stati effettuati controlli anche sugli altri vagoni, con esito negativo. Gli accertamenti sanitari hanno dimostrato che i 7 stranieri stavano bene. Ora sono in questura. (t.d.b.)

(ph. Shutterstock)