Zaia: «M5S dica sì all’autonomia o faremo casino»

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ieri era in provincia di Verona soprattutto in qualità di volto storico della Lega, a sostegno di due candidati del Carroccio, rispettivamente a sindaco di Negrar di Valpolicella e alle europee. Come riporta L’Arena di oggi a pagina 33,  Zaia ha parlato dell’immancabile tema dell’autonomia del Veneto: «se non ce la danno, facciamo un casino» ha detto senza mezzi termini.

«Ci dicano se vogliono farla e come, oppure ci dicano di no che noi sappiamo cosa fare, perché uno dei pilastri su cui si fonda questo governo è proprio l’autonomia». Il governatore continua l’attacco: «Come popolo abbiamo dimostrato di essere andati oltre la politica, dato che oltre due milioni e 300 mila veneti sono andati a votare al referendum. Sconti non ne facciamo a nessuno. La Lega si sta spendendo per questa partita e stiamo spingendo per andare avanti». (t.d.b.)

(ph. Imagoeconomica)