Santorso (Vi), misteriosi murales imbrattano la chiesa

Sta facendo discutere nell’Alto Vicentino la misteriosa comparsa di alcuni murales sulla facciata della chiesa del Santo a Santorso, la stessa dove poco meno di un mese fa cadde la grande croce. Si tratta di due disegni che raffigurano ragazze, ritratte con uno stile tipico dei manga, i fumetti giapponesi. Sotto al primo volto è scritta una T, sotto al secondo una A.

Forse il calendario potrebbe essere un indizio della causa della loro comparsa. Ieri venerdì 17 maggio infatti si celebrava la giornata mondiale contro l’omofobia e transfobia. Quindi potrebbe essere un messaggio contro la Chiesa? I cittadini, nel gruppo Facebook “Sei di Santorso se”, commentano senza mezzi termini i disegni. Alcuni fanno notare che sono belli, ma criticano la scelta degli autori di profanare un luogo sacro. (t.d.b.)

(ph. Facebook – Sei di Santorso se)

Tags: ,