Arzignano (Vi), perde il lavoro in conceria: tenta il suicidio

Ieri i vigili del fuoco sono intervenuti ad Arzignano (Vicenza) per salvare un uomo caduto in una vasca di fanghi in una conceria. Come scrive oggi Giorgio Zordan sul Giornale di Vicenza non si è trattato di un incidente, ma di un gesto volontario.

Al 60enne della zona infatti non era stato rinnovato il contratto nella conceria e, probabilmente per la disperazione, ha tentato di togliersi la vita. È stato tratto in salvo ma rimane in prognosi riservata all’ospedale di Vicenza. (t.d.b.)

Tags: ,