Comuni virtuosi d’Italia, Padova sul podio

L’Osservatorio dei Conti pubblici dell’Università Cattolica di Milano ha pubblicato una classifica dei comuni più virtuosi d’Italia che riguarda i 52 Comuni, nonché capoluogo di provincia, con più 80 mila abitanti nelle regioni a statuto ordinario.

Sono stati messi a confronto due parametri, l’indicatore di spesa (smaltimento dei rifiuti, funzionamento degli uffici amministrativi, istruzione pubblica, attività sociali, viabilità, territorio, polizia locale) e quello di offerta di servizi (raccolta differenziata in percentuale sul totale dei rifiuti urbani trattati, numero dei bambini nelle scuole compresi eventualmente quelli bisognosi di assistenza speciale nonché il numero dei complessi scolastici disponibili, fino a micro-output come le sanzioni elevate dalla polizia municipale, i fermi e sequestri amministrativi, la rimozione dei veicoli).

Prendendo in considerazione questi parametri, il comune più virtuoso è quello di Pisa, il secondo Parma mentre Padova si posiziona al terzo posto. Per trovare il prossimo comune veneto dobbiamo scendere al nono posto con Treviso. Vicenza si posiziona al 12esimo posto, Venezia al 20esimo e Verona al 32esimo. Rovigo e Belluno non sono state inserite perchè il numero di abitanti è inferiore agli 80mila. (a.mat.)

(ph: shutterstock)