Marghera, incendio in sede Confindustria: pista dolosa

Principio di incendio, probabilmente doloso, nella sede di Confindustria Venezia e Rovigo, in via delle Industrie a Marghera. Le fiamme sono divampate ieri da un bagno della sede, dove ha preso fuoco il contenitore di plastica della carta igienica. Come riporta la Nuova Venezia di oggi, l’odore e il fumo hanno messo in allarme gli impiegati, che sono subito intervenuti con gli estintori in dotazione e hanno chiamato i vigili del fuoco.

L’incendio è stato così domato prima che si propagasse nel resto della sede: danni limitati e nessun ferito. Gli impiegati se la sono cavata con un grande spavento e alcuni hanno accusato irritazioni alle vie respiratorie a causa del fumo. Gli investigatori della Digos stanno prendendo in considerazione varie ipotesi, ma quella più accreditata è quella del gesto doloso.

(PH. ChiccoDodiFC / Shutterstock)