Sanità: Oms, Algeria e Argentina malaria-free

Roma, 22 mag. (AdnKronos Salute) – Algeria e Argentina sono stati dichiarati dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) Paesi liberi dalla malattia. La certificazione si ottiene quando un Paese prova di aver interrotto la trasmissione autoctona della malattia per almeno 3 anni consecutivi. La malaria, contratta attraverso la puntura di una zanzara infetta, resta uno dei big killer mondiali, con 219 milioni di casi stimati e oltre 400 mila morti (dati 2017). Circa il 60% dei casi letali si verifica in bimbi sotto i 5 anni. L’Algeria è il secondo Paese nella regione africana dell’Oms a diventare malaria-free dopo le Mauritius, certificate nel 1973. Algeria e Argentina hanno segnalato gli ultimi casi autoctoni di malaria rispettivamente nel 2013 e nel 2010.
“Algeria e Argentina hanno eliminato la malattia grazie a un impegno incrollabile e alla perseveranza di operatori e leader di entrambi i Paesi – ha commentato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale Oms – I loro successi serviranno da modello per altri Paesi impegni a mettere fine a questa malattia una volta per tutte”.

Tags: , ,