Brexit, May in lacrime: «mi dimetto il 7 giugno»

La premier inglese Theresa May ha annunciato la data delle sue dimissioni in una conferenza a Downing Street dove è parsa particolarmente commossa. «Sono orgogliosa di aver potuto servire il Paese che amo» ha detto tra le lacrime.

La May si dimetterà dal partito conservatore il 7 giugno, spiegando che la settimana successiva verrà scelto chi prenderà il suo posto. Probabili a quel punto anche nuove elezioni. La premier ha espresso «profondo rammarico» per non essere riuscita ad attuare la Brexit. (t.d.b.)

(Fonte: Adnkronos)