Chiede a donna di togliere velo: medico rischia il posto

Un medico inglese ha chiesto a una paziente islamica di togliere il velo per poter visitare la figlia e ora rischia di essere licenziato. È accaduto al Royal Stoke University Hospital, dove la donna si è recata con il marito. È stato proprio lui a denunciare il dottore per aver chiesto alla moglie di togliere il velo che le copriva il viso, perché non riusciva a capire cosa gli stesse dicendo e di conseguenza quali fossero esattamente i sintomi della bambina.

Ora si parla addirittura di espulsione dall’ordine del medico, Keith Wolverson, per l’accusa di discriminazione razziale. A suo favore si è già mobilitato il web con una petizione online arrivata a 60 mila firme. Wolverson ovviamente rigetta le accuse di razzismo e spiega di aver solo voluto aiutare la donna facilitando la conversazione per capirla meglio. (t.d.b.)

(Fonte: Tgcom24)