Valdagno (Vi), moglie denuncia marito: «costretta a guardare film hard»

«Mi ha umiliata davanti ai figli costringendomi anche a guardare film porno». È questa la grave accusa rivolta da una 40enne di Valdagno (Vicenza) al marito, che ora dovrà andare a processo. La storia è riportata dal Giornale di Vicenza.

Le violenze psicologiche secondo la donna sarebbero andate avanti per 3 anni, fino al 2017 e avrebbero origine nella gelosia dell’uomo e nella sua dipendenza dall’alcol. (t.d.b.)

Tags: ,