Brexit, dalla caccia alla volpe alla caccia a Berlato?

Con il voto alle Europee di domenica, per l’Italia sono stati eletti 76 membri dell’europarlamento anche se ne entreranno in carica subito solo 73. Questo perchè tre euroeletti saranno “sospesi” in attesa della Brexit. Come fanno sapere dall’ufficio stampa di Bruxelles, infatti, se il Regno Unito dovesse uscire dall’Unione Europea si potrebbero liberare 73 seggi.

Di questi 46 saranno riservati ai nuovi Paesi che raggiungeranno l’Ue mentre 27 saranno ripartiti tra 14 Paesi membri sottorappresentati. Secondo la proposta, approvata dalla Plenaria con 431 voti favorevoli, 182 contrari e 61 astensioni, l’Italia passerebbe quindi da 73 a 76 deputati. Al momento i nomi più probabili degli euroeletti che dovranno attendere l’esito della Brexit sono quelli di Matteo Adinolfi (Lega), Fulvio Martusciello (Forza Italia) e Sergio Berlato (Fratelli d’Italia). (a.mat.)

Fonte: Repubblica