Maltempo, record a Castelfranco: 40 mm di pioggia in mezz’ora

A conclusione di un mese di maggio record per freddo e piovosità, tra lunedì 27 e mercoledì 29 la regione Veneto è stata interessata da una nuova fase di maltempo con precipitazioni diffuse, anche intense ed abbondanti, ed un significativo calo termico tra ieri ed oggi. In particolare, riporta l’Arpav, in un’ampia area tra il trevigiano e il veneziano settentrionale si sono registrati dai 50 ai 75 mm di pioggia totale con una punta massima di oltre 100 mm a Lison di Portogruaro (Venezia).

Sul resto del territorio i quantitativi registrati dalle stazioni sono risultati in genere compresi tra i 25 e i 50 mm circa, in alcune aree anche inferiori ai 20 mm. I fenomeni sono stati a prevalente carattere di rovescio e temporale e quindi la maggior parte dei quantitativi si sono raggiunti in tempi molto brevi. Tra tutte spiccano i 40 mm registrati in 30 minuti a Castelfranco Veneto (Treviso) e gli 82 mm registrati in 3 ore a Portogruaro (Venezia): tali precipitazioni sono classificabili come nubifragi. Inoltre a Portogruaro la precipitazione in 12 ore ha raggiunto i 110 mm. (a.mat.)

(ph: Twitter @vvfveneto)