Venezia, minorenne filmava clienti di campeggio nelle docce

Si posizionava nelle docce di un campeggio di Venezia e filmava gli ignari clienti sia dalle fessure delle porte che dallo spazio superiore privo di copertura. Non contento, girava quei video agli amici via Whatsapp. L’autore, un minorenne, è accusato di interferenze illecite nella vita privata e, avendo filmato anche dei coetanei, di produzione e diffusione di materiale pedopornografico.

I fatti risalgono all’agosto dell’anno scorso quando una coppia di turisti si era accorta del ragazzo che li aveva appena filmati e ha denunciato tutto alla polizia postale. All’epoca era stato sequestrato uno smartphone che aveva confermato i sospetti: nelle varie cartelle del telefono, infatti, sono stati trovati alcuni video girati all’interno delle docce del campeggio. (a.mat.)

Fonte: Adnkronos

(ph: flickr Andri Koolme)

Tags: ,