«No a nuovi condoni, proroga “pace fiscale”. E ora flat tax»

I termini della pace fiscale verranno prorogati, ma non ci sarà nessun condono. Lo spiega il sottosegretario all’Economia Massimo Bitonci (Lega) (in foto). Come riporta Marco Mobili sul Sole 24 Ore di oggi a pagina 5, fino al prossimo 31 luglio i contribuenti potranno aderire alla rottamazione delle cartelle esattoriali. La precedente scadenza era il 30 aprile. «Gli incassi della pace fiscale – ha detto Bitonci – arriveranno nei 5 anni previsti dall’operazione a 21 miliardi di euro».

Secondo il sottosegretario le domande di sanatoria sono state 1,7 milioni. Tra i progetti futuri in materia fiscale, la Lega intende inoltre attuare la riduzione dell’Ires al 20% per le imprese e definire i criteri di difficoltà economica per aiutare le imprese in crisi. Bitonci infine ha confermato quanto detto da Salvini che nel prossimo consiglio dei ministri verrà portato il tema della flat tax. (t.d.b.)

(ph. Imagoeconomica)