Mercatone Uno, imprenditrice offre posto a lavoratori licenziati

Una luce di speranza nel tunnel buio dove sono piombati i lavoratori di Mercatone Uno dopo aver appreso la notizia dai social di essere stati licenziati. La titolare di un’azienda specializzata nella pulizia degli yatch nel porto di Marina dei Cesari ha offerto loro un posto di lavoro. «Da alcuni giorni sto seguendo sul giornale la vicenda del fallimento del Mercatone Uno. Vicende, anche umane, che mi hanno colpito per cui ho deciso di alzare il telefono e dare la mia disponibilità per aiutare questi lavoratori», ha rivelato a Il Resto del Carlino.

«Non posso assumere tutti – ha detto rammaricata l’imprenditrice -, ma due o tre penso proprio di sì, perché in questo momento c’è tanto lavoro. Io non so esattamente come sono messe, giuridicamente, queste persone, anche con la cassa integrazione. Io comunque dò la mia disponibilità sia con contratti a chiamata o come lavoro occasionale. Questa storia del Mercatone mi ha colpita e se potessi fare qualcosa per alcuni di questi dipendenti rimasta senza lavoro e in mezzo alla strada, ne sarei veramente felice». (a.mat.)

(ph: shutterstock)

Tags: