Venezia, compagna lo lascia: tenta suicidio in diretta Facebook

Un 53enne veneziano si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale dell’Angelo dopo aver tentato di togliersi la vita. Come riporta Carlo Mion su La Nuova Venezia di oggi, dopo essere stato lasciato dalla compagna, l’uomo si è collegato a Facebook in diretta video, minacciando il gesto estremo con in mano un coltello.

Fortunatamente, ad assistere alla scena c’era anche un amico che vive nel suo stesso palazzo e che ha dato l’allarme a carabinieri e Suem. I soccorritori sono riusciti ad arrivare in tempo, trovando l’uomo in un lago di sangue, ma ancora vivo. Il video è stato rimosso dal social network.

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
– Telefono Amico: 199.284.284
– Telefono Azzurro: 1.96.96
– Servizio regionale per la salute degli imprenditori (Progetto InOltre): 800.334.343
– De Leo Fund: 800.168.678

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,