Sammy Basso premiato da Mattarella: ora è cavaliere

Sammy Basso, testimonial vicentino della ricerca sulla progeria, è stato premiato dal Capo dello Stato Sergio Mattarella, che lo ha nominato “Cavaliere al merito della Repubblica italiana”. «Nella persona del Presidente della Repubblica – spiega una nota dell’associazione italiana progeria Sammy Basso onlus pubblicata su Facebook – lo Stato italiano ha riconosciuto l’impegno che mettiamo nella ricerca sulla progeria e sulla divulgazione scientifica».

«Questa onorificenza infatti, non è merito di una sola persona, ma di tutti coloro che negli anni hanno lavorato sodo per dare vita a questa nostra missione – prosegue la nota -. Non sono che un volto di tutto l’impegno e di tutta la perseveranza che in tanti abbiamo messo in gioco! L’obiettivo futuro? Coinvolgere sempre di più le istituzioni affinché comprendano l’importanza della ricerca scientifica e affinché si impegnino in questa grande missione. Le sorprese non mancano mai ha commentato lo stesso Sammy». (t.d.b.)

(ph. Facebook – Sammy Basso)